Seguici su: FacebookTwitter

panchina rossa vimercateQuello che è accaduto presso l’Istituto Omninicomprensivo di Vimercate, con il temporaneo trafugamento della panchina rossa accompagnata da una scarpetta rossa e da un messaggio che le studentesse dell’Einstein avevano posto come ricordo delle tante donne vittime di violenza, è stato un atto doloroso perché ha colpito un simbolo dell’impegno per la lotta contro il femminicidio e contro tutte le violenze di cui, ancora oggi, nella nostra società, sono vittime le donne.

incontro kennedyDomenica 10 giugno, organizzato dal Partito Democratico di Monza, si è tenuta una riflessione sulla figura di Robert Kennedy in occasione del cinquantenario della sua uccisione avvenuta a Los Angeles il 5 giugno 1968. L’incontro è stato ospitato nel quartiere San Biagio e Cazzaniga, nella sede del Circolo 6 del PD.

trenoNuovi aggiornamenti dalla questione Besanino. Dopo la risposta data in Consiglio Comunale dall’Assessore Arena all’interrogazione orale fatta dal nostro Consigliere Marco Lamperti (nella quale risposta l’Assessore ribadiva la sua contrarietà a realizzare la fermata del Besanino), i nostri Consiglieri Egidio Riva e Marco Lamperti hanno subito ripresentato una interrogazione scritta così da avere finalmente una risposta definitiva sulle reali intenzioni dell’Amministrazione.

elezioni amministrativeI risultati delle ultime elezioni comunali che hanno riguardato alcuni importanti centri come Sondrio, Brescia, Massa, Pisa, Ancona, Siena, Teramo e Brindisi, rivelano che il Partito Democratico “tiene”, riesce a confermarsi a Brescia e ad arrivare al ballottaggio nella maggioranza dei comuni.

trenoSempre alta l'attenzione del Partito Democratico sulla Fermata Monza Est-Parco. Un tema caldo, con notizie che vanno e vengono, anche contraddittorie. Durante la Giunta Itinerante al quartiere Libertà, il sindaco Allevi – in risposta ad una esplicita sollecitazione dei cittadini (formulata con la nota metafora del “meglio l’uovo oggi della gallina chissà quando”) – aveva testualmente detto “ho capito, è più che evidente che il quartiere vuole la Fermata del Besanino (cioè il Milano-Monza-Molteno-Lecco), ci ripensiamo e vediamo di tornare sui nostri passi per realizzarla”.

donne monza gori

Del contratto firmato da Lega e Cinque Stelle, quel contratto che riscriverà la Storia della nostra Repubblica secondo Di Maio, se ne è parlato molto in questi giorni, “scandagliando” ogni singolo articolo: si è parlato di coperture, di occupazione, di Europa, immigrazione ma non si è realizzata una sua lettura al femminile, secondo una analisi di genere.

conte premierIl governo 5 Stelle-Lega è realtà. Come tutti saprete, nelle scorse ore è nato il governo Conte.
“Dopo mesi di attesa – scrive Pietro Virtuani, segretario provinciale – nasce oggi il governo più reazionario che il nostro paese ha conosciuto dal dopoguerra a oggi”.

presidio 29 maggioIl presidio davanti alla Prefettura di Monza organizzato ieri dal Partito Democratico brianzolo a difesa delle istituzioni è stato molto partecipato ed emozionante. Preoccupazione per quello che sta accadendo e solidarietà alle nostre istituzioni democratiche erano i sentimenti più diffusi tra chi era lì come la sottoscritta a manifestare con tranquillità e serietà.

donne monza goriLe assurde parole di Salvini e Di Maio sono gravi e irresponsabili.

Dopo 80 giorni in cui il Presidente ha aiutato in ogni modo a far nascere questo governo del cambiamento, invece di ammettere il loro fallimento congiunto, entrambi preferiscono attaccare il Presidente della Repubblica che ha semplicemente applicato la Costituzione.

Presidente Sergio MattarellaSono ore complesse per il Paese. Ieri sera, come è noto, il premier incaricato Conte ha rimesso l'incarico al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il quale, assumendosi le proprie responsabilità, ha contestualmente pronunciato un discorso chiaro e deciso nei contenuti, motivando il contrasto venutosi a creare con la maggioranza parlamentare giallo-verde. Le successive esternazioni dei rappresentanti politici di Lega e 5 Stelle sono inaccettabili.

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?