Seguici su: FacebookTwitter

comuneSiamo molto preoccupati per la proposta di modifica al Programma Integrato di Intervento (PII) #exScotti che la Giunta si accinge ad adottare: 5 palazzine, di cui 3 con altezze superiori ai 30 metri (10 piani) e altre ancora con altezze tra i 4 e i 6 piani.
Un sostanziale raddoppio in verticale rispetto a quanto previsto dal PII approvato dall'Amministrazione Scanagatti.
Il tutto, per di più, in un'area prospicente il viale Cesare Battisti, il cui canocchiale prospettico in passato è già stato largamente frustrato dalle decisioni delle Giunte di Centrodestra.

Eppure ricordiamo bene le parole dell'attuale Assessore #Sassoli, quando nel 2015, dai banchi dell'opposizione, esprimeva preoccupazione su questo progetto di recupero, sia per lo skyline della Città sia per i parcheggi a servizio.

Peccato che il PII approvato da noi prevedeva edifici molto meno alti (11-15 metri mediamente e uno soltanto di 18), un auditorium - ora relegato all'estremità più lontana del viale Battisti (ex Colombo) - e un parcheggio interrato, ora scomparso. E allora dove sono finite le preoccupazioni dell'Assessore Sassoli?
A noi questo progetto non piace, come non piace a molti nostri concittadini che risiedono nel quartiere. A loro, che continuano a segnalarci il problema, rispondiamo che faremo il possibile perché queste modifiche non vengano mai approvate.

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?