Seguici su: FacebookTwitter

parcheggiAnche il presidente dell'Unione commercianti certifica il flop del Natale e dei primi giorni di saldi in centro Monza. “Le persone interessate a fare acquisti, evidentemente, hanno preferito andare dove il traffico era meno congestionato e i parcheggi più numerosi”, il commento conciso e lapidale.

E come dargli torto. A Monza c'è un evidente problema di mobilità. Muoversi in città è pericoloso (buche enormi), snervante e costoso (pochi parcheggi) e decisamente non smart (mezzi pubblici insufficienti e inefficienti).

Può un'amministrazione seria pensare che accendendo un po' di luci e lavorando sull'atmosfera natalizia (qualsiasi cosa sia) si risolva il problema di un turnover funzionale per i commercianti del centro? Le luminarie vanno bene per i post su Facebook. Appunto.

Eppure, in quella magica linea temporale che corrisponde al periodo della campagna elettorale, la giunta aveva promesso 30 minuti di sosta gratuita. Nella realtà, invece, nessuna sosta gratuita ma, anzi, un aumento del costo dei parcheggi.
Sentite come suonano le campanelline?

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?