Seguici su: FacebookTwitter

area verde san biagio cazzanigaIl quartiere di San Biagio-Cazzaniga si fregia di una area rinnovata per stare insieme, grazie ai fondi del Bilancio Partecipativo.

Il progetto proposto dal cittadino attivo Andrea Villa insieme alla Consulta di quartiere dal titolo “riqualificazione aree verdi (parchi e giardini)” è stato in parte modificato dall’amministrazione sostituendo la realizzazione di un chiosco da affidare in gestione ad un tratto di pista ciclabile.

La riqualificazione dell’area di via Lennon era molto sentita dai cittadini, la zona iniziava a presentare un certo degrado e contestualmente vedeva nascere il conflitto fra le compagnie di ragazzi e i genitori e i nonni con i loro bambini, soprattutto nel tardo pomeriggio e nelle serate estive.

Inizialmente il progetto prevedeva un chiosco che rappresentasse un servizio e un possibile presidio di zona, oltre che un’opportunità imprenditoriale per il gestore.
Tuttavia la realizzazione era troppo onerosa e l’amministrazione ha presto rivisto il progetto; già nella riunione della Consulta di febbraio 2016 il cittadino proponente presentò le modifiche e le ragioni che portarono alla sostituzione con la pista ciclabile.

Ciò che invece non è stato cambiato dall’idea iniziale è la riduzione del campo di calcio (in foto) che era il motivo delle contese fra i ragazzi e i condomini del palazzo adiacente e la riverniciatura dei muretti e delle panchine rovinate dai diversi atti vandalici protrattisi nel tempo.

Le modifiche al progetto non permettono di comprendere se il costo finale sarà di 20000 €, come inizialmente accantonato, o se le spese saranno inferiori.

Mentre la pista ciclabile in cemento e la relativa segnaletica sono ancora da realizzare, la riduzione del campo e la riverniciatura sono state recentemente ultimate.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?