Monza - Viale Lombardia, 0re 11.30 circaMonza e il nostro Parco sotto la neve sempre belli, sopratutto per chi è in ferie e può godersi una giornata bianca. Per i lavoratori, invece, il fallimento del Piano Neve della Giunta Allevi ha trasformato un bel momento in un incubo.

Il Comune di Monza ieri annunciava un grande piano per la gestione di questa nevicata straordinaria con 11 mezzi spargisale pronti a partire dalle h22 di ieri e 20 mezzi spartineve pronti ad entrare in azione a partire da accumuli superiori ai 4 cm. Un annuncio importante che faceva ben sperare.

Invece stamattina le strade di Monza erano bloccate dalla neve già compattata dal passaggio dei pendolari. Molte le segnalazioni che ci sono pervenute dai nostri concittadini: le strade principali piene di neve con poche tracce del passaggio degli spazzaneve, il sottopasso di viale Libertà bloccato forse per un mezzo pesante sbandato, i mezzi di soccorso che arrancavano penosamente nello strato ghiacciato che si era formato già dalle prime ore della mattina e il trasporto pubblico che ha faticato ad operare durante le ore di punta mattutine.

Noi stessi abbiamo fatto un sopralluogo per Monza tra le 9 e le 12 e abbiamo potuto constatare coi nostri occhi (e le nostre fotocamere) la situazione disastrosa in cui versano le strade della città. Non abbiamo visto nessun mezzo pulire le strade, soprattutto le arterie importanti come viale Lombardia erano in tilt con lunghe code che si formavano ai semafori e passeggeri costretti a scendere e a spingere l'auto bloccata negli avvallamenti tra i vari banchi di neve: i mezzi spartineve viaggiavano per i quartieri con la pala alzata aggravando la situazione invece di risolverla.

Qualcosa è andato storto in questo Piano Neve: ennesimo annuncio mai realizzato della Giunta Allevi. Le possibilità sono due: o il piano di pulizia era inadeguato per una Città come Monza oppure i mezzi non sono passati o, se sono passati, non hanno spalato la neve. L'Assessore ai trasporti sta vigilando sulla questione e che azioni intende intraprendere per sistemare il problema? Alle 12 di oggi il Comune di Monza garantiva che stavano gestendo le segnalazioni dei tanti cittadini, ma a giudicare dallo stato delle strade verso ora di pranzo, era solo un altro annuncio per cercare di salvare la faccia.

Noi cercheremo di studiare le carte per capire cosa sia successo (ammesso che almeno questa volta la Giunta si degni di rispondere alle interrogazioni dei nostri Consiglieri Comunali e non si nasconda come fa di solito) e continueremo a proporre soluzioni adeguate, sperando che almeno questa volta la Giunta ci ascolti.

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?