sassoli ambientalismo riflettoriCi mettono la faccia, se ci sono le fotocamere. È il filo rosso che lega l'amministrazione e i sodali di Allevi. L'ultima in ordine di tempo è l'assessore Sassoli, fotografata mentre pianta degli alberi, a detta sua un "bosco urbano" per far respirare la città in ricorrenza della giornata nazionale dell'albero. Ma ci ritroviamo davanti all'ennesimo episodio di ambientalismo da riflettori, per giunta grazie a progettualità altrui.

Le foto e il comunicato stampa in questione trattano infatti le piantine posate dal P.A.N.E a febbraio scorso, progetto attivato dalla Provincia nel 2017 e portato avanti nella giunta Scanagatti dall'assessore all'ambiente Francesca Dell'Aquila. Piantumazione a cui l'attuale assessore ha partecipato solamente con foto e sorrisi.

Una narrazione davvero orwelliana, non solo hanno creato una notizia dal nulla, ma hanno pure ritagliato fuori l'addetto del P.A.N.E dalle foto di rito. Una vera e propria presa in giro nei confronti di una città che continua ad essere fanalino di coda a livello ambientale.

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?