Seguici su: FacebookTwitter

comuneLa maggioranza celebra nel peggiore dei modi il secondo compleanno.
Quello che ormai da qualche mese era nell'aria è puntualmente accaduto durante l'ultimo consiglio: il numero dei consiglieri in aula è sempre più ridotto e senza qualche aiutino esterno fanno fatica. Mugugni e malumori si traducono in ritardi e uscite anticipate, con il risultato che il consiglio comunale viene convocato con il contagocce per evitare figuracce.

Cosa che però non sono riusciti ad evitare. Una debolezza che cercano di nascondere con arroganza e protervia (anche durante l'ultima seduta è stato impedito al Pd di discutere un emendamento per destinare fondi al quartiere Cederna), ma che a lungo andare si paga. Positivo che questa volta anche M5S e Civicamente abbiano voluto mettere di fronte alle loro responsabilità i gruppi di maggioranza.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?