Seguici su: FacebookTwitter

monza-comuneAl rientro dal periodo estivo, in consiglio è cominciata la discussione sul Regolamento per la disciplina delle arti in strada. Sull’onda della convinta spinta che l'amministrazione sta dando allo sviluppo della vocazione turistica della città, si inserisce il regolamento delle arti di strada, delibera proposta da tre consiglieri comunali Bindi, Piffer e Gerosa.

La delibera nasce dunque da una proposta consiliare. L'eterogeneità dei gruppi promotori denota quanto consiglio e giunta stanno facendo squadra anche e soprattutto sul tema dell'attrattività turistica della nostra città.

L'oggetto in votazione, oltre a disciplinare l’esercizio delle arti in strada sul territorio monzese, promuove lo sviluppo della cultura e la libertà dell'arte, assicura e sostiene tutte le forme di espressione artistica, nonché regola le modalità di richiesta, la modalità di assegnazione degli spazi da destinare alle esibizioni, evita infine lo sfruttamento degli animali.

Scopo del regolamento è valorizzare ed incrementare le arti in strada, rendendo il territorio del Comune di Monza ospitale mediante la promozione delle attività artistiche a carattere musicale, teatrale, figurativo ed espressivo, esercitate in spazi aperti al pubblico.

Dotare il Comune di un regolamento significa dotare la città di maggiori tutele sia per gli artisti che per i cittadini e commercianti.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?