Seguici su: FacebookTwitter

  • villa realeVi ricordate come sembravano lontani i giorni dei ministeri del nord in Villa Reale? Di quella Monza anchilosata e confinata in sé stessa? Una Monza che i grandi appuntamenti, guarda caso, evitavano con cura. Sembravano. Perché dalla Monza di Allevi, dei taser e dei cani antidroga scappano tutti.

  • novaluna ripensiamociDopo la seconda edizione del Festival del Parco di Monza promosso ed organizzato da Novaluna il 6 e 7 ottobre scorsi che ha richiesto un grande impegno da parte di tanti iscritti e simpatizzanti e ha suscitato interesse e ampi consensi , l’associazione prosegue la sua attività culturale in città con il secondo ciclo di RipensiamociLa forza della ragione nell’epoca della comunicazione globale : una serie di appuntamenti dedicati ad avviare e approfondire una riflessione sul tema Dove sta andando il mondo?

  • tabletBuon compleanno autonomia. Un anno fa, oggi, votavamo per il Referendum per l’Autonomia della Lombardia, un desiderio della Lega costato 23 milioni per l'acquisto dei famosi tablet e altri 26 milioni di spese per la gestione complessiva del referendum. Totale complessivo 49 milioni: il numero magico della Lega.

  • I candidati alla segreteria cittadina del Partito Democratico sono Matteo Raimondi e Francesco Maria Beretta. La votazione avverrà il 18 novembre durante l'election day quando gli iscritti al Partito Democratico voteranno i nuovi segretari cittadino e provinciale. L'elezione del segretario regionale sarà invece aperta a tutti i cittadini. 

  • comuneTorna l'appuntamento con le notizie dal territorio. La prima notizia riguarda il progetto Life Monza per l’abbattimento dell’inquinamento acustico ed atmosferico sul viale Libertà, grazie al Bando Europeo vinto dall’Amministrazione Scanagatti e iniziato nel 2016. 

  • trenoNo alla sostituzioni dei treni con i bus”. Martedì 13 novembre,alle ore 9, presidio lanciato dal gruppo regionale del PD per dire no al Piano di Regione Lombardia che vuole sostituire il 5% delle corse su rotaia con i bus.

  • comuneNotizie dal territorio. La prima riguarda la Fermata Monza Est-Parco. Il nostro capogruppo Egidio Riva ha chiesto aggiornamenti ancora una volta a Sindaco e Assessore alla Mobilità, visto che di risposte ufficiali la Giunta non ne fornisce ai cittadini, da un anno a questa parte. Ebbene, il sindaco ha così risposto: “la risposta dalla Regione è arrivata ed è questa: Regione Lombardia non intende finanziare Monza Est-Parco per la predisposizione alla futura banchina per il Monza-Carnate-Lecco”.

  • comuneEccoci con il consueto dispaccio dal territorio. Partiamo subito da cosa succede nelle stanze consiliari. Lunedì scorso in Consiglio Comunale si sono discusse le variazioni di Bilancio 2018. Argomento tecnico, ma una cosa è di immediata comprensione anche per non addetti ai lavori: dagli atti ufficiali si scopre che la Giunta Allevi aveva a disposizione nel 2018 ben 16 milioni di euro da spendere nel 2018 per opere pubbliche già definite e attese (il sottopasso ciclopedonale dal quartiere Libertà al Parco e relativa Fermata, la ristrutturazione del Liceo Nanni Valentini, lo svincolo a due livelli alla rotonda di Viale Stucchi-Libertà, il polo scolastico nell’area dell’ex-macello e altro).

  • villa realeCi sono alcuni parallelismi che fanno riflettere. Mentre Di Maio e Salvini continuano ad accusare i governi precedenti, nonostante si allunghi l'ombra dei numeri che dimostrano il loro fallimento, l'amministrazione Allevi ricalca pedissequamente il modus operandi dei fratelloni affidando critiche disparate ai social e ad alcuni organi di stampa locale che si “risparmiano” il contraddittorio, pescando a piene mani dalle bacheche. Ma non solo.

  • comuneEcco il testo dell'ordine del giorno presentato in consiglio comunale dalla nostra Francesca Pontani e che è stato firmato dal gruppo consigliare Pd e da una consigliera della lista Scanagatti. Tema il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (1948 -2018).

  • nicolas torriProsegue il ciclo di interviste che consentirà di conoscere da vicino le nuove leve del Partito Democratico di Monza. Chi sono le ragazze e ragazzi che hanno deciso di impegnarsi attivamente per la propria comunità, nonostante un momento storico di profonda disaffezione nei confronti della politica? Scopriamolo insieme. Oggi presentiamo Nicolas Torri.

  • lavoriincorsoMentre l'amministrazione orna il centro della città di palline, colori e ologrammi natalizi, le strade di Monza appena fuori l'ovattato centro cadono a pezzi, mettendo a repentaglio la sicurezza di automobilisti, motociclisti, ciclisti e pedoni che quotidianamente raggiungono e vivono la città.

  • redditoL'Istat diffonde dati inequivocabili sull'Italia: aumentano le tasse e diminuisce il reddito per le famiglie. Poche parole che esprimono concetti chiarissimi. Il cambiamento del “governo del cambiamento” significa maggiore povertà e minore potere d'acquisto.

  • ztlZone a Traffico Limitato. La Legge di Bilancio 2019 consente l'accesso ai veicoli elettrici e ibridi ponendo un problema di reale sicurezza per i pedoni, ovvero coloro che dovrebbero beneficiare delle Ztl. Il commento di Paolo Confalonieri, ex assessore alla Mobilità.

  • costituzioneLa riforma costituzionale in discussione in queste ore alla Camera dei deputati, non è un semplice aggiustamento del sistema istituzionale italiano, bensì una vera e propria mutazione genetica della costituzione repubblicana del nostro paese. Giusto o sbagliato che sia il cambiamento che i 5 Stelle tentano di apportare, la base da cui bisogna partire è questa: il referendum propositivo è uno, che è, appunto, una democrazia parlamentare rappresentativa.

  • comuneL’amministrazione Allevi ha molti problemi ma ce ne è uno che attanaglia il sindaco più di altri: il suoi consiglieri di maggioranza. Eppure sono così solerti nel ringraziare ad ogni piè sospinto la Giunta per le azioni svolte nella settimana precedente il consiglio, così solerti nel compattarsi anche quando devono votare scelte davvero opinabili dei loro leader seduti sugli scranni più alti dell'amministrazione. Eppure… eppure.

  • confalonieriOgni singola persona ha un nome, un cognome, una dignità e una storia. Storie che per chi vive situazioni di disagio, sono spesso problematiche e in ogni caso meritano rispetto. Nell'estate 2014, quando è stato necessario aumentare l'azione di contrasto all'accattonaggio molesto, abbiamo adottato misure in accordo con il Prefetto di Monza e Brianza. Lo abbiamo fatto attraverso un' ordinanza contingibile e urgente, rimasta in vigore fino all'inizio del 2015 e che ha dato buoni risultati.

  • chi domani corteo monza500 migranti sono stati buttati in mezzo ad una strada a Castelnuovo di Porto. Uomini, donne e soprattutto bambini. In una parola persone. Famiglie separate, bambini tolti da scuola, uomini e donne che lavoravano costretti ad abbandonare all'improvviso un percorso di accoglienza e integrazione. Condannati all'emarginazione. Deportati. In Italia, nel 2019.

  • pd monza italia che resisteSabato 2 febbraio, alle ore 14,00 si terrà in tutta Italia una mobilitazione spontanea di Cittadini, Associazioni e Partiti per dar vita ad una catena umana che circonderà gli edifici di tutti i Comuni Italiani.

    Il Partito Democratico di Monza ha deciso di aderire e invita tutti i propri iscritti e simpatizzanti a intervenire portando un simbolo del salvataggio in mare e un pensiero.

  • comuneNella discussione sul Bilancio Comunale 2019, si sono toccati davvero livelli di supponenza, arroganza ed autoreferenzialità vergognosi ed indegni di una città che, pur nella vivacità del confronto politico, non ha mai chiuso la porta al dibattito ed al confronto come ha fatto il 7 febbraio l’attuale Amministrazione Allevi.

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?