Seguici su: FacebookTwitter

  • I dieci anni di Zelindo Giannoni

    logo pdDieci anni fa nasceva il Partito Democratico, che per me ha rappresentato il compimento di un lungo percorso, di oltre 60 anni, passando attraverso il P.C.I, il PDS, e i DS: risale infatti al 1956 la mia prima tessera del P.C.I.

  • I dieci anni di Paolo Confalonieri

    logo pdHo cercato attraverso il materiale salvato sul mio PC di ripercorrere gli avvenimenti fra il 2006 e il 2007 per capire e attualizzare il percorso che mi portò al PD. Arrivavo dall’esperienza politica dei Cittadini per l’Ulivo e iscritto ai DS dal 1999, perché mi ha sempre animato la ricerca di una prospettiva di centro sinistra che fosse ampia.

  • I dieci anni di Giacomo Correale

    logo pdNon sono mai stato iscritto a un partito prima del PD. Il che non significa che non abbia “fatto politica”.

    Soprattutto in tre occasioni:

    - Quando ho “frequentato” un corso di formazione politica decisivo, anni cinquanta, abbeverandomi a “Il Mondo” di Mario Pannunzio, e soprattutto agli articoli di Ernesto Rossi e di Manlio Magini (pseudonimo di Luigi Einaudi).

  • I dieci anni di Ennio Muraro

    logo pdLa mia storia in politica inizia nel 1992 quando, con alcuni amici  a Monza, cercammo, con un certo successo, di salvare il volto sociale del cristianesimo democratico, male rappresentato e tradito dalla Democrazia Cristiana di allora.

    In Consiglio Comunale ebbi  i primi confronti  con gli allora DS, con rapporti a volte positivi, a volte di scontro.

    Divenni  poi “Popolare”, poi “Margherita”, poi “Ulivo”.

  • Dieci anni di Pd: ritorno al futuro o ritorno al passato?

    PdÈ passato più di un mese da quando mi è stato chiesto di scrivere un contributo sui dieci anni del Partito Democratico. Credo che, inconsciamente, il continuare a rinviarne la scrittura non sia stato un caso. Troppe le confusioni, le amarezze. Troppo pesante la domanda: e adesso il Pd?

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?